Informazioni utili sul Museo

ORGANIZZA LA TUA VISITA AL MArTA

DISPOSIZIONI GENERALI

  • Il Museo è lieto di accogliere le famiglie con bambini e passeggini al seguito.
  • È necessario rispettare le indicazioni generali riportate sulla segnaletica museale.
  • È vietato toccare i reperti.
  • È vietato introdurre e consumare cibi e bevande.
  • È vietato introdurre ombrelli, bagagli, zaini e borse di dimensioni superiori a quelle autorizzate.
  • È vietato introdurre coltelli, forbici e/o arnesi metallici di vario genere.
  • È vietata l’introduzione nel Museo di qualsiasi tipo di arma da fuoco e/o di materiale pericoloso. È altresì vietato l’ingresso al visitatore armato (seppur munito di regolare porto d’armi).
  • Nell’intero edificio, è vietato fumare (il divieto si intende esteso anche alle sigarette elettroniche).
  • Nell’intero edificio, è vietato l’accesso agli animali. Fanno eccezione i cani guida per persone non vedenti, purché muniti di guinzaglio e museruola, e gli animali domestici di cui è certificato il supporto a cure terapeutiche (pet therapy); per agevolarne l’accoglienza e l’ingresso, la comunicazione della visita deve essere inoltrata con almeno un giorno d’anticipo all’indirizzo e-mail man-ta@beniculturali.it.
  • È vietato l’uso del telefono cellulare all’interno degli spazi espositivi. I visitatori sono tuttavia tenuti ad attivare la suoneria in modalità silenziosa.
  • È necessario mantenere un tono di voce moderato ed è vietato correre.
  • È vietato l’utilizzo del cavalletto fotografico e/o di attrezzature professionali; ogni eventuale impiego deve essere autorizzato dalla Direzione del Museo. È vietato l’uso dell’asta allungabile per selfie. Per realizzare foto e video professionali è necessario richiedere per iscritto e con anticipo l’autorizzazione della Direzione del Museo, inviando una richiesta scritta all’indirizzo e-mail man-ta@beniculturali.it.
  • È vietato l’uso di qualsiasi tipo di puntatore laser all’interno degli ambienti museali.
  • In caso di smarrimento di oggetti personali, il visitatore è invitato a segnalarlo al desk di accoglienza del piano terra che verificherà l’eventuale ritrovamento. Nell’eventualità in cui il visitatore abbia già lasciato il Museo, sarà possibile inoltrare una richiesta di assistenza all’indirizzo e-mail man-ta@beniculturali.it. Si ricorda che gli oggetti rinvenuti e non reclamati nel corso della giornata saranno messi in giacenza presso il Museo e poi consegnati alle forze dell’ordine competenti.
  • Nel Museo non possono essere abbandonati carte, lattine, bottiglie o altri rifiuti, se non negli appositi contenitori che, per ragioni di sicurezza, sono collocati unicamente nelle aree esterne al percorso di visita (ingresso principale, cortile, punto ristoro, servizi igienici).

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Cookie Policy