Servizi Educativi:
le attività di didattica, educazione e valorizzazione del MArTA

IL MUSEO MArTA

Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto affianca ogni giorno all’attività scientifica e di ricerca sulle proprie collezioni, una ricca attività di valorizzazione, didattica e formazione studiata per coinvolgere tutti i tipi di pubblico, diventando così un luogo vitale, inclusivo e in grado di emozionare comunicando cultura.

Il Servizio Educativo del Museo, oltre a interagire per la programmazione dell’offerta culturale con il Concessionario ai Servizi Aggiuntivi Nova Apulia, cui è stato affidato il compito di condurre visite guidate e laboratori, progetta e realizza laboratori, itinerari tematici e didattici di particolare impegno e durata per incrementare l’offerta culturale del Museo e garantire la migliore risposta alle diverse esigenze del pubblico.

“Primi passi al MArTA”

Il progetto “Primi passi al MArTA”, si compone di una serie di attività rivolte ai bambini della scuola materna e dei primi anni della Scuola Primaria, per arricchire l’offerta di percorsi educativi destinati ai più piccoli e offrire la possibilità di scoprire il Museo con l’assistenza e la guida di un esperto in grado di stimolare la curiosità. Il presupposto è che un approccio ludico applicato all’esperienza del Museo e dell’archeologia, con l’ausilio di supporti didattici appositamente studiati e giochi per sviluppare attività come l’osservazione, l’esplorazione e la manipolazione, consenta un più facile apprendimento, rendendo la fruizione del Museo accattivante e coinvolgente.

Servizi educativi: Primi passi al MArTA

Offerta culturale - Mercoledì del MArTA

L’intenso rapporto con le Associazioni e gli Enti pubblici del territorio consente al MArTA di proporre un’offerta culturale che va oltre quella tradizionale e si arricchisce di concerti, letture, proiezioni, spettacoli teatrali e di danza, presentazioni di pubblicazioni. Particolare successo riscuotono i “Mercoledì del MArTA”, conferenze aperte a tutti in cui vengono presentate ricerche in corso da parte del personale del Museo, dei collaboratori scientifici e di specialisti e studiosi italiani e stranieri, con particolare attenzione all’archeologia della Magna Grecia.
Attraverso questa molteplicità di progetti e iniziative il Museo diviene un motore di sviluppo del territorio e ne valorizza l’identità.

Servizi educativi: i mercoledì del MArTA

Educazione

Numerose sono poi le attività educative che il MArTA svolge in collaborazione con gli Enti scolastici di ogni ordine e grado della città e del territorio. Ai percorsi di tirocinio si affiancano quelli di Alternanza Scuola-Lavoro, che consentono ai più giovani di acquisire competenze di educazione al patrimonio, di conoscere le collezioni del Museo e confrontarsi con l’articolato meccanismo delle sue funzioni e attività. Nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018 il Museo ha avviato una riflessione con le Scuole Secondarie di Secondo grado del territorio tarantino sul tema dell’eredità culturale, secondo i dettami della Convenzione di Faro, ponendosi come soggetto che stimola la propria comunità ad accrescere la consapevolezza del valore del patrimonio culturale e il suo contributo al benessere e alla qualità della vita, partendo dai più giovani. I ragazzi sono stati guidati nella costruzione di una mappa di comunità interattiva della città di Taranto, utilizzando tutti gli stimoli forniti dalla loro percezione della storia, delle tradizioni, delle risorse, degli elementi che ne caratterizzano il paesaggio, arrivando a produrre un elaborato che esprimesse l’“identità” del territorio inteso come “archivio di memorie”.
In altri casi i più giovani, formati dal personale scientifico del Museo, illustrano a loro volta i reperti esposti attraverso percorsi tematici, come quelli realizzati in occasione delle Giornate europee della cultura del vino e dell’olio. In altri casi alcuni reperti conservati nei magazzini, in corso di studio o oggetto di nuovi restauri, vengono presentati ai ragazzi perché li possano poi raccontare al pubblico come tesori mai visti, ad esempio in occasione delle Giornate FAI di primavera.

Servizi educativi: progetti di alternanza scuola-lavoro

Inclusione

I Servizi Educativi del Museo sono impegnati da tempo a garantire ad ogni visitatore la più ampia possibilità di accesso e fruizione del nostro ricco patrimonio culturale, progettando e proponendo laboratori, eventi, visite guidate, percorsi multisensoriali, ideati per consentire a ogni visitatore un’esperienza di visita coinvolgente e appagante e pensati nell’ottica di una completa inclusione. Il coinvolgimento di numerose associazioni del territorio e di specialisti dei diversi settori consente di monitorare i percorsi, allo scopo di valutare i benefici derivanti dalla fruizione del patrimonio museale, in termini di percezione della partecipazione, della motivazione e della soddisfazione dei partecipanti.

Servizi educativi: attività di inclusione MArTA

MArTA Lab

Il MArTA Lab è l’innovativo laboratorio di artigianato digitale del Museo Archeologico Nazionale di Taranto. E’ attrezzato con stampanti e scanner 3D, macchine a taglio laser, kit di robotica e aula didattica.
Si occupa di archeologia e conservazione dei beni archeologici e offre prodotti Made In MArTA e servizi di formazione. Per scoprire l’offerta e i corsi del MArTA Lab clicca qui.

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Cookie Policy